FITOPREPARATI

Speciali

Prodotti visti

Nuovi prodotti

  • Stevia Polvere
    Stevia Polvere

    Per conferire un gusto gradevole alle bevande mescolare 1 cucchiaino...

    8,00 €
  • Stevia Foglie
    Stevia Foglie

    Portare a ebollizione 200 ml circa di acqua, versare un cucchiaino di...

    7,00 €
  • Tè Sencha
    Tè Sencha

    Le origini del tè si perdono nel tempo! Si narra che in estremo...

    5,00 €
  • Gynostemma (Ginpent) polvere
    Gynostemma (Ginpent) polvere

    Modalità di preparazione: Mescolare un cucchiaino raso di Ginpent...

    10,00 €
  • Yogi Tea - Finest Selection
    Yogi Tea - Finest Selection

    La nostra Finest Selection contiene 2 bustine di yogi tea in vari gusti.

    4,00 €
  • Puro Mineral Stick 60g
    Puro Mineral Stick 60g

    Il Cristallo di Potassio, in una comoda confezione Stick che puoi...

    3,50 €
  • Pomata Populeo
    Pomata Populeo

    Pomata Populeo svolge un'azione lubrificante, emolliente e rinfrescante...

    11,50 €
  • PS19 Pomata
    PS19 Pomata

    Pomata PS19 esplica un effetto protettivo di barriera che limita la...

    14,50 €

Malva composta 100 compresse

1919

Per il benessere intestinale
Malva composta è un estratto ricco di mucillagini ricavate dalla Malva e dall' Altea.Alla loro azione emolliente...

Maggiori dettagli

11,50 €

Dettagli

Malva composta - 100 compresse da 400 mg

Malva composta è un estratto ricco di mucillagini ricavate dalla Malva e dall' Altea. Alla loro azione emolliente e rinfrescante si unisce quella  carminativa  e protettiva della Liqurizia, finocchio, anice, coriandolo, carvi, mirtillo nero e quella  rilassante dell'Angelica, melissa ed escolzia. Malva composta è un valido aiuto per il  benessere dell'intestino favorendone integrità e funzionalità.

Modalità d'uso: 3 compresse per due volte al giorno dopo i pasti principali

LE PIANTE UTILI PER IL GONFIORE INTESTINALE
PROPRIETA' DELLE SINGOLE PIANTE PRESENTI NEL COMPOSTO
Erboristeria Salus in Erbis Malva (Malva sylvestris L.) Una delle piante più comuni, particolarmente apprezzata per le sue qualità benefiche tradizionalmente riconosciute. È da sempre utilizzata per le proprietà emollienti e saggiamente impiegata nella tradizione erboristica come protettore degli epiteli dell'apparato digerente e respiratorio. L'associazione con le altre piante ne potenzia l'effetto lenitivo e digestivo, tale da ottenere un prodotto di straordinaria efficacia. È il risultato di una lunga esperienza maturata in campo che ha portato ad una formulazione in cui ogni pianta è stata attentamente scelta e dosata al fine di ottenere un piacevole effetto sgonfiante eliminando quei fastidiosi disturbi gastrointestinali.
   
Erboristeria Salus in Erbis Altea (Althaea officinalis L.)Malvacea tipica delle piante paludose, con foglie grandi verdi e fiori bianchi o rosei in giugno. Le sue radici color avorio, se tagliate grondano di mucillagine (fino al 35% in peso), una mucillagine calda, così come la definisce il Mattioli, è capace di esplicare un effetto lenitivo ed emolliente sulle mucose arrossate dello stomaco e intestino tale da alleviare quei fastidiosi disturbi post-prandiali come bruciori e gonfiori.
   
Erboristeria Salus in Erbis Liquirizia(Glycyrrhiza glabra L.) Leguminosa erbacea perenne che cresce spontanea nel sud Italia. Produce lunghi stoloni sotterranei che si utilizzano per estrarre il noto "succo di liquirizia" impiegato nell'industria dolciaria. Il sapore zuccherino è dovuto alla presenza di acido glicirrizico, responsabile anche delle proprietà attribuite alla radice, assieme alle sostanze flavonoidiche. Tali azioni riguardano effetti antinfiammatori e protettivi sulle mucose in particolare apparato gastro-intestinale.
   
Erboristeria Salus in Erbis Melissa (Melissa officinalis L.) Ha un gradito odore fruttato di limone e geranio, viene coltivata per trarne il preziosissimo olio essenziale. L'acqua della distillazione è l'ingrediente base dell'Acqua Antiisterica dei Carmelitani, rimedio dei secoli passati per gli stati di agitazione. Le aldeidi aromatiche e l'acido rosmarinico sono le sostanze ritenute attive con azione distensiva e calmante importante nei disturbi a carico dell'apparato gastro-intestinale.
   
Erboristeria Salus in Erbis Finocchio (Foeniculum vulgare L.) Ortaggio e spezia nota sin dall'antichità, il finocchio è un'ombrellifera bienne o perenne tipica di tutta l'area del mediterraneo. Delle varietà da seme (frutto) se ne conoscono tipi dolci annuali, coltivati in Iran, Turchia e Nord Africa e tipi amari o piccanti poliennali, coltivati nei Balcani e in Russia. La differenza sta nel rapporto tra l'anetolo (dolce) e il fencone. Si aggiunge a cibi e tisane per le proprietà carminative ossia capaci di eliminare i gas intestinali.
   
Erboristeria Salus in Erbis Anice (Pimpinella anisum L.) Ombrellifera erbacea, con foglie prezzemolate e ombrelle di fiori giallo verdi. I frutti (detti impropriamente semi) sono ricchi di olio essenziale dal caratteristico aroma, presenti in moltissime preparazioni alimentari e nei liquori. Sambuca, anisette, ouzo, rakia sono bevande tradizionali diffuse in tutta Europa in cui si impiega anice come elemento aromatico caratteristico. Si utilizza come correttore del sapore in tisane e per le sue proprietà di regolare i processi digestivi e alleviare i fastidiosi gonfiori addominali.
   
Erboristeria Salus in Erbis Coriandolo (Coriandrum sativum L.) Questa piccola ombrellifera annuale originaria del Medio Oriente, sembra sia stata diffusa in Europa dai Saraceni che la utilizzavano per condire il "cous cous". Si usano sia le foglie fresche, che i frutti essiccati dalla curiosa forma perfettamente sferica. È una spezia tipica della cucina araba e ispanica dove aggiunta ai cibi "riscaldanti" è reputata avere un'azione digestiva e carminativa. I suoi effetti completano e sinergizzano quelli delle altre droghe carminative presenti nel composto.
   
Erboristeria Salus in Erbis Escolzia (Eschscholtzia californica Cham.) Nota come papavero della California, l'escolzia è una pianta erbacea le cui radici estratte dal suolo, sembrano sanguinare un succo denso di colore rosso. La linfa infatti è ricchissima di alcaloidi (protopina, chelidonina, etc.) responsabili delle azioni distensive e rilassanti anche a livello muscolare, tali da alleviare quelle tensioni che somatizzate, sono responsabili di disturbi addominali. L'escolzia agisce pertanto sulla componente psicosomatica associata a tali disturbi.
   
Erboristeria Salus in Erbis Carvi (Carum carvi L.) Il carvi o cumino dei prati è un'ombrellifera bienne spontanea nelle Alpi. Il frutto è allungato e costoluto e contiene piccoli accumuli di olio essenziale, responsabile dell'aroma. L'olio essenziale è ricco in carvone. In Nord Europa il carvi è una spezia tradizionale abbinata per le sue proprietà carminative a cibi invernali, come fagioli, cavoli e carne suina. Si associa alle altre piante carminative in modo da esaltare e potenziare le proprietà di eliminazione dei gonfiori intestinali.
   
Erboristeria Salus in Erbis Timo (Thymus vulgaris L.) Pianta semilegnosa perenne, la si rinviene spontanea nelle steppe del mediterraneo. Da sempre è una delle piante base coltivate nell'hortus simplicium, amato per la sua versatilità d'uso, da pianta da cucina fino a vero e proprio medicamento. Contiene oli essenziali ricchi in fenoli con azione batteriostatica e glicosidi flavonici. Per le sue proprietà antisettiche esplica un effetto disinfettante a livello intestinale tale da proteggerlo da fenomeni irritativi legati alla presenza di germi indesiderati.
   
Erboristeria Salus in Erbis Angelica (Angelica archangelica L.) Ombrellifera imponente, si rende visibile a luglio per le sue grandi ombrelle bianchissime e il fusto cavo alto fino a 2 m. È una pianta bienne del Nord Europa che vive vicino ai corsi d'acqua. Se ne usa il rizoma essiccato dal profumo aromatico e dolce, utilizzato in liquoreria. L'aroma è dato da un mix di cumarine e terpeni che rendono questa pianta ricca di funzioni fisiologiche particolarmente utili per alleviare quei fastidiosi disturbi a livello intestinale.
   
Erboristeria Salus in Erbis Mirtillo (Vaccinium myrtillus L.) Arbusto nano che cresce nelle zone a clima fresco umido di tutta Europa. Il frutto di colore blu di prussia è una bacca carnosa dal sapore dolciastro e leggermente astringente nella cui polpa troviamo una grande abbondanza di sostanze attive: tannini e antociani, responsabili a livello intestinale di ridurre fenomeni putrefattivi, attenuare tensioni e gonfiori e migliorare l' assorbimento dei nutrienti.
   

Ingredienti e tenore delle sostanze caratterizzanti per dose max giornaliera corrispondente a 6 compresse:
Cellulosa microcristallina,  Malva (Malva sylvestris L.) foglie e fiori 358,8 mg (15%), Altea (Althaea officinalis L.) radice 202,8 mg, Liquirizia (Glycyrrhiza glabra L.) radice 156 mg, Melissa (Melissa officinalis L.) foglie 124,8 mg, Finocchio (Foeniculum vulgare Mill.) frutti 124,8 mg Anice (Pimpinella anisum L.) frutti 124,8 mg, Coriandolo (Coriandrum sativum L.) frutti 124,8 mg, Escolzia (Eschscholzia californica Cham.) sommità 124,8 mg, Carvi (Carum carvi L.) frutti 62,4 mg, Timo (Thymus vulgaris L.) fiori e foglie 62,4 mg, Angelica (Angelica archangelica L.) radice 46,8 mg, Mirtillo (Vaccinium myrtillus L.) bacche 46,8 mg, agente di carica: calcio fosfato, antiagglomerante: Magnesio stearato.

Prodotti Correlati