FITOPREPARATI

Speciali

Prodotti visti

Nuovi prodotti

Cassia nomame composta 100 compresse

1484

Salus in Erbis

Per il peso in eccesso
Cassia nomame composta è un valido coadiuvante nelle diete ipocaloriche, riduce l'assorbimento...

Maggiori dettagli

18,00 €

Dettagli

Cassia nomame composta - 100 compresse da 400 mg

Cassia nomame composta è un valido coadiuvante nelle diete ipocaloriche; le piante presenti nel composto sono in grado di ridurre l'assorbimento dei grassi alimentari con conseguente diminuzione dell'apporto calorico, la Rhodiola rosea inoltre attenua la sensazione di fame, stimola la lipasi cellulare favorendo l'eliminazione dei grassi accumulati in eccesso e migliora il tono dell'umore.

Modalità d'uso: 2 compresse 15-30 minuti prima dei tre pasti

LE PIANTE UTILI PER IL PESO IN ECCESSO
PROPRIETA' DELLE SINGOLE PIANTE PRESENTI NEL COMPOSTO
Erboristeria Salus in Erbis Cassia nomame (Cassia mimosinoides L. var. nomame Makino) È una leguminosa che cresce spontanea in molte zone della Cina e dell’Africa. Come moltissime piante di questo genere possiede interessanti proprietà sull‘organismo umano. In particolare contiene sostanze in grado di inibire le lipasi, enzimi deputati alla digestione dei grassi alimentari, in questo modo i grassi assunti durante i pasti non vengono digeriti.
   
Erboristeria Salus in Erbis Nopal (Opuntia ficus-indica) E' una pianta della famiglia delle Cactaceae originaria del Messico costituita prevalentemente da opuntiamannano, un polimero di galattosio, arabinosio e altri zuccheri capace di legare i grassi e i carboidrati ingeriti limitandone l'assorbimento. Il Nopal contiene inoltre mucillagini in grado di limitare l'acidità gastrica e regolarizzare il transito intestinale. E' naturalmente ricco in sali minerali e vitamina B3 in grado di potenziare l'azione ipolipemizzante.
   
Erboristeria Salus in Erbis Guggul (Commiphora mukul) Pianta tropicale spinosa famiglia delle Burseraceae, cresce nel nord-est dell'India e in Pakistan. Dalla sua resina si estrae una sostanza denominata guggulipide capace di riequilibrare i valori fisiologici di lipidi e colesterolo
   
Erboristeria Salus in Erbis Rodiola (Rhodiola rosea L.) Piccola pianta grassa che si insedia fra le rocce in alta montagna e nelle zone periartiche. Pur presente nella flora italiana, da noi è pressochè sconosciuta. La radice di questa pianta è invece molto nota ed impiegata dalle popolazioni siberiane e mongole come tonico energetico per affrontare la vita dura nei lunghi inverni siberiani. Al pari di altre piante come il ginseng cinese e l’eleuterococco ha un’azione energetica e rivitalizzante, inoltre grazie ad un effetto serotoninergico riduce il senso della fame e favorisce la mobilitazione dei grassi dal tessuto adiposo.

Ingredienti e tenore delle sostanze caratterizzanti per dose max giornaliera corrispondente a 6 compresse: Cassia nomame (Cassia mimosoides L. Var. Nomame Makino) foglie E.S. titolato al 8% in catechine 960 mg (40%), Nopal (Opuntia ficus-indica Mill.) pale 696 mg, Guggul (Commiphora mukul Hook) resina E.S. titolato al 2,5% in guggulsteroni 360 mg, Rhodiola rosea L. radice estratto secco titolato al 3% in rosavin 360 mg  Antiagglomerante: Magnesio stearato.